Giovedì, 27 Settembre 2018 13:50

Le migliori pizzerie a Firenze -Tre spicchi Gambero Rosso In evidenza

Scritto da
Vota questo ristorante
(0 Voti)
|| || ||
Cosa sono i Tre Spicchi o Tre Rotelle, che il Gambero Rosso distribuisce con molta parsimonia a maestranze eccellenti dell'arte bianca?
I Tre Spicchi e Le Tre Rotelle, trattasi di riconoscimenti d’eccellenza sulla Guida Pizzerie d'Italia firmata Gambero Rosso, per la pizza al piatto e la pizza al taglio, un impegno partito nel 2013 e che ogni anno si consolida come il vademecum delle guide per le migliori pizzerie italiane.

Tra l'elenco dei migliori e dei premiati 2018, per la Guida Pizzerie d'Italia 2019, presentata a Napoli, vede la Toscana confermarsi la migliore regione dopo la Campania per maestri pizzaioli e pizzerie, vincitrice morale dunque la Toscana nell’Olimpo della pizza napoletana e non solo.



Ma da quest'anno le pizzerie non vengono più valutate solo impiegando gli Spicchi, ma il punteggio è frutto della somma di tre voci: il peso maggiore, la pizza (80/100), l'ambiente e il servizio, quest'ultimo comprensivo pure della proposta "beverage".“

Dunque chi sono su Firenze i migliori che sono stati premiati e dove lavorano i nuovi Tre Spicchi e le conferme? Conosciamo questi locali e Maestri dell’Arte Bianca: tre di scuola partenopea, ma uno è un successo tutto toscano


Le Follie di Romualdo - 92 punti



Per Romualdo Rizzuti gli spicchi diventano 6 con due locali Al Fresco e Le Follie di Romualdo; il nome spiega tutto, Le Follie di Romualdo, è qui che l’arte di questo Maestro Piazzaiolo, prende le vie dell’Olimpo e si conferma una garanzia di qualità e di costanza, un record!



Grazie a impasti straordinari, alle grandi materie prime e ignorando le sirene delle lobby delle farine, ha intrapreso un lavoro di ricerca sugli ingredienti artigianali che non è sfuggito alla critica.

Le Follie di Romualdo | Firenze | viale Europa, 4 | tel. 055 6802482  


Al Fresco - 91 punti



Al Fresco del Four Seasons Hotel, una pizzeria gourmet dove la collaborazione a quattro mani tra quella di Romualdo Rizzuti e dell’executive Chef dell’hotel Four Seasons, Vito Mollica, ha creato un menù di vera pizza napoletana.



Il primato per Al Fresco è di essere stato in assoluto il primo locale premiato per la pizza inserita all’interno di una struttura alberghiera di lusso come quella del Palazzo della Gherardesca e a raggiungere questo traguardo importantissimo sulla Guida Pizzerie d'Italia by Gambero Rosso.

Al Fresco | Firenze | via b.go Pinti, 99 | tel. 055 2626401


La Divina Pizza - 91 punti




Su Graziano Monogrammi, instancabilmente professionista dell'arte bianca, c’è da dire una cosa sacrosanta, qui si parla di eccellenza tutta toscana, perché Graziano è un toscano DOC. Il riconoscimento al La Divina Pizza dei Tre Spicchi va per la pizza a degustazione. La Divina Pizza nella categoria "degustazione" ha ottenuto 91 punti e si piazza a livello nazionale dietro sei pizzerie. Dunque è davvero un riconoscimento che dà a Firenze e alla Toscana un grande prestigio.

La Divina Pizza è un locale adorabile, aperto nel 2010, gestito da Graziano già vincitore nel 2016 del riconoscimento del Gambero Rosso “Maestro per l’impasto” e sua moglie Roberta Colocci, fedele spalla e anima del locale. Graziano nel mondo della pizza comincia nel 2003, con una pizzeria nel Chianti fiorentino, per poi formarsi l'Università della Pizza. Per fortuna nostra sono giunti a Firenze, ed insieme questa straordinaria coppia, oggi gestiscono una delle migliori insegne del capoluogo toscano, con prodotti gustosi e sani. Il loro motto e regola di vita è “non apparire ma essere” e lo fanno con la semplicità che li distingue da sempre, con un lavoro onesto, certosino e lungimirante.



Sono: le farine di grani biologici macinati a pietra, i condimenti selezionati con cura, gli ingredienti freschi e stagionali, le caratteristiche della pizza di Graziano, accompagnata con altrettanta eccellenza nella cura del “beverage”, dall’attenta selezione di birre artigianali italiane, bibite biologiche e qualche etichetta di vini del territorio, come è poi il concetto dei parametri di scelta della Guida del Gambero Rosso. Da segnalare, oltre ad una delle tante le specialità della casa: la Sapori di campagna, con gorgonzola di malga e cipolla cotta nel vino Chianti, ma ce n'è una su tutte il così detto: “Cioccolatino”, che ha detta di Roberta, nostra e della clientela “da dipendenza”… e siccome è davvero buono, non lo sveliamo, bisogna andare a mangiarlo.

La Divina Pizza | Firenze | via Borgo Allegri, 50r | tel. 055 2347498 |


Giotto Pizzeria Bistrot - 90 punti



E che dire di Marco Manzi 27 anni Giotto Pizzeria Bistrot?! Che è sempre più giovane l'arte della pizza, Marco è di origini ischitane la sua pizza è di chiara appartenenza partenopea, dalla cornicione gonfio e disco sottile, "con un impasto ad alta idratazione ottenuto con farine non raffinate e lievito madre solido".



Giotto è una pizzeria fuori dal rumore cittadino e è qui che Marco esprime tutto il suo estro, grazie alla sua passione per l'alta cucina che unisce alla sua arte, come ad esempio la pizza Nord: fiordilatte, noci biologiche, lardo di Colonnata, miele di acacia Carato di Giorgio Poeta invecchiato in botti di rovere francese 9 mesi, olio d'oliva extravergine Fontana Lupo Petrazzuoli. Non ci sono altre parole da scrivere….

Giotto Pizzeria Bistrot | Firenze | via F. Veracini, 22a | tel. 055 332332

Il Vecchio e Il Mare 90 punti.



Mario Cipriano e la sua squadra al Vecchio e Il Mare creano quel connubio eccezionale tra l’amore per la tradizione e la passione per l’innovazione, farine di grano italiano a basso contenuto proteico, lievito madre, e lunghe levitazioni, ogni attenzione, ma la pizza va assaggiata, conviene proprio andarci per capire e gustare, ad esempio infra-settimana, la pizza alla pala.


Il Vecchio e Il Mare un locale nel cuore della via più conosciuta di Firenze via Gioberti e le sue “Botteghe”, e sta davvero appassionando con la sua ristorazione, dal pesce alla sua pizza straordinaria.

Il Vecchio e Il Mare | Firenze | via Vincenzo Gioberti 61 | tel. 055 669575


Firenze sta trainando in maniera mai vista prima negli ultimi anni e con uno scenario incredibile. Il successo registrato dal Gambero Rosso sta segando uno scatto in avanti importante per la pizza napoletana, non a caso la Pizza Napoletana è diventata Patrimonio dell'umanità.
Letto 3474 volte Ultima modifica il Giovedì, 27 Settembre 2018 18:05

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.