Martedì, 08 Gennaio 2019 10:43

Pizzeria Santarpia Firenze - Nuovo Pizzaiolo dopo Giovanni Santarpia In evidenza

Scritto da
Vota questo ristorante
(1 Vota)
|| || ||
Pizzeria Santarpia in Largo Annigoni di Pietro Baracco e Simone Fiesoli inizia il 2019 con un nuovo pizzaiolo.
Dal 7 Gennaio 2019 si potrà assaggiare a Santarpia la pizza del un nuovo pizzaiolo, il maestro napoletano Michele Leo. Un pizza di tradizione napoletana, caratterizzata da impasto leggero, alta digeribilità e l’inconfondibile croccantezza del cornicione.

Michele Leo ha lasciato Mozzabella a Bologna e dichiara che sono stati anni intensi, a Bologna, alla guida di un progetto che ha ripensato il modo di proporre la pizza in teglia in città.

La storia di Santarpia 

Il progetto nacque a Firenze nel 2015 per iniziativa degli imprenditori Pietro Baracco e Simone Fiesoli, in collaborazione con Giovanni Santarpia che ha avuto il merito di lanciare la volata alla pizza napoletana e che ha dato il nome al brand e all’insegna.

Leggi l’articolo dedicato all’addio di Giovanni Santarpia.

https://www.firenzerestaurant.it/giovanni-santarpia-va-via-da-santarpia.html

Giovanni Santarpia pizzaiolo campano, esattamente di Castellammare di Stabia, prima dell'estate ha scelto di lasciare la Pizzeria di Largo Annigoni, rimanendo però in Toscana, la sua seconda casa. La sua venuta a Firenze si deve all'esperienza di Palazzo Pretorio, nel Chianti fiorentino.

La storia di Michele Leo 

Era il 2015 quando, dopo la chiusura del rapporto con Palazzo Petrucci a Napoli, Michele Leo si trasferì a Bologna, in cui ha sviluppato negli ultimi anni la sua attività. A sua curiosità e voglia di nuovi stimoli a fatto si che sotto l’ala di Mozzabella prese corpo il coraggioso progetto che in via del Pratello a contagiato poi tutta Bologna che si è scoperta amante della pizza e del pane.
Dunque una storia avvincente quella della Pizzeria Santaripia. Ma per rimanere nel concreto ecco alcune delle nuove pizze firmate Michele Leo sono:

Pizza ai Profumi del Mediterraneo con: pomodoro, provola affumicata, olive taggiasche, capperi croccati, pomodorini rossi e gialli, filetti di alici di cetara e origano.
Pizza ai Carciofi con: fiordilatte, carciofi freschi saltati in padella, guanciale e pecorino.
Pizza Tonno e Cipolla con: crema di cipolla cotta a bassa temperatura, provola affumicata, filetto di tonno, zest di limone della costiera e basilico.
La Pizzeria pero offre anche la possibilità di gustare le sue pizze a celiaci, infatti non mancheranno le pizze senza glutine, ma anche per chi è intollerante si potranno trovare pizze senza lattosio e pizze vegane e vegetariane. I bambini non sono esclusi perché avranno un menù dedicato tutto per loro.

In più sono previsti da febbraio incontri con grandi chef e pizzaioli che lavorano a 4 mani con il “padrone” di casa il maestro pizzaiolo Michele Leo.

Diamo il benvenuto a Firenze a questo nuovo pizzaiolo e alla sua arte Bianca!!!


Pizzeria Santarpia
Largo Annigoni, 9c
055 245829
aperto da mar a dom dalle 19.30, chiuso lun
www.santarpia.biz
Letto 780 volte Ultima modifica il Venerdì, 11 Gennaio 2019 13:46

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.