Migliori 5 Trippai a Firenze

Vota questo ristorante
(1 Vota)
Migliori 5 Trippai a Firenze ph: L'Antico Trippaio
|| || ph: L'Antico Trippaio||
5 indirizzi dove mangiare i migliori panini al lampredotto e trippa a Firenze


Panino al lampredotto, piatti fumanti alla trippa e tante specialità antiche fiorentine, tutte da assaggiare. Ecco dove mangiarli, le sue origini e i migliori 5 trippai a Firenze. Uno Street Food sano e genuino dalla tradizione secolare.



La storia dei trippai fiorenti e dei loro chioschi, ha origini molto antiche; nati da una tradizione gastronomica popolare del Quattrocento, che si rifà alla cottura di frattaglie ricavate dalle diverse parti dello stomaco del bovino e non dall'intestino, come molti credono. Nell’antichità erano semplici carretti di legno che venivano spinti a mano, oggi sono invece chioschi moderni e super accessoriati.

Ma questi gestori e i loro “banchini”, sono i diretti discendenti dei membri, di una delle più antiche e importanti corporazioni fiorentine delle Arti Minori, quella dei Trippai, seguite poi da quella dei Macellari, dei Pollaioli, degli Agnellai, dei Barulli Trecconi, dei Frattagliai, dei Testai e Strascini. Le Corporazioni delle Arti e Mestieri iniziarono a costituirsi tra il XII ed il XIII secolo, ed erano associazioni laiche nate per la difesa ed il perseguimento di scopi comuni, che riunivano in all'interno gli appartenenti ad una stessa categoria professionale, o chi esercitava lo stesso mestiere.


ph: Aurelio I' Re del Lampredotto

Il trippaio è uno dei simboli più autentici di Firenze, la più pura, radicale ed esaltante espressione del cibo di strada fiorentino e mangiare seduti su di uno sgabello, con un buon panino e un gottino di vino, è la cosa più tipica da fare a Firenze, oltre al fatto che se si è di fretta e con la necessità di un pasto veloce e genuino, questo è il modo migliore per soddisfarla. Sono piccoli luoghi antichi, inseriti negli angoli di una piazza, o di un vicolo, oppure in un mercato, o nei giardini dove giocano i bambini, piccoli angoli dove si respira davvero quel senso popolare che mette d'accordo chiunque senza distinzione, di età, classi, pensiero politico e provenienza. In questi banchini sparsi per la città e in periferia, si ha la sensazione di stare tra amici, tra una battuta e l’altra, tipica del sarcasmo pungente e divertente fiorentino.

Leggi anche l’articolo dedicato all’interno del nostro sito dei 5 Migliori Street Food di Firenze.

Uno dei must d'assaggiare è il tipico e famoso panino farcito al lampredotto, a base di uno dei quattro stomaci dei bovini, l'abomaso, costituito da una parte magra, che prende il nome di gala e da una parte grassa, chiamata spannocchia, che si può mangiare sia nel panino ammollato nel sughino con, sale, pepe e salsa verde, che all’inzimino, cioè con la bietola, oppure ai carciofi, o funghi porcini quando sono di stagione e altre varianti come: all’uccelletto, con patate e cipolle, con porri ecc. Il lampredotto si può gustare, per chi lo preferisce, servito nella vaschetta, come spesso viene servita anche la classica trippa alla fiorentina, fatta col pomodoro e parmigiano, che non ha nulla da invidiare al Lampredotto, ed è anch’essa uno dei piatti più antichi della tradizione culinaria nazionale, non solo fiorentina, che si presta benissimo, fatta e condita, anche come insalata fredda.




Ecco la nostra scelta dei più ghiotti 5 Migliori Trippai di Firenze

  1. L'Antico Trippaio
  2. Trippaio del Porcellino
  3. Buticche Di' Lampredotto
  4. Il Trippaio Albergucci Mario
  5. Aurelio I' Re Del Lampredotto

Se si vuole dunque avere l’occasione di assaggiare questa specialità, che possiamo oramai definire tra gli street food più gettonati in città, ecco dove mangiare i panini al lampredotto e la  trippa più ghiotti di Firenze.

L'ANTICO TRIPPAIO I MIGLIORI 5 TRIPPAI DI FIRENZE



L'Antico Trippaio è uno dei trippai, più popolari, ed è situato nel cuore di Firenze nella Piazza de' Cimatori, la cui storia risale a quasi 90 anni fa. Gestito da Maurizio e suo fratello Roberto, qui, oltre alla trippa, al lampredotto e bollito si possono assaggiare anche poppa, matrice, porchetta, salumi e salsicce di cinghiale. Non ha prezzo mangiare un panino a due passi dal Duomo, senza perdere il gusto del bello e del buono. Un punto di riferimento dello street food fiorentino.



L'Antico Trippaio
Piazza de' Cimatori
Firenze

TRIPPAIO DEL PORCELLINO I MIGLIORI 5 TRIPPAI DI FIRENZE



Il Trippaio del Porcellino è un chiosco storico fondato a fine '800, nella Piazza del Mercato alla Loggia del Porcellino, a due passi da Piazza Signoria. Una presenza secolare, tramandata da generazione in generazione e attualmente gestita da Orazio Nencioni e che può essere definita una pietra miliare di questo tradizione culinaria fiorentina. Diciamo che qui si parla di puristi, di fatto il Nencioni, un personaggio burbero alla toscana, schietto, non te le manda a dire, quando afferma che il lampredotto va mangiato senza troppi “Troiai”, che vanno ad alterare e far perdere il vero sapore. La proposta qui e classica e di ottima qualità. E' questo forse il luogo dove, nonostante, sia immerso nel quadrilatero turistico tra i più famosi d’Italia, rimane autentico e fedele a se stesso e alla tradizione dei trippaio doc.



Trippaio del Porcellino
Piazza Del Mercato Nuovo, Ang Via Capaccio.
Firenze

BUTICCHE DI' LAMPREDOTTO I MIGLIORI 5 TRIPPAI DI FIRENZE



Il chiosco, della Buticche Di' Lampredotto, gestito da Simone si trova in Oltrarno, in San Frediano, quello che un tempo era il quartiere popolare del centro storico fiorentino. La qualità qui è eccellente e i panini sono fatti secondo tradizione, con le varie scelte per il lampredotto, per la trippa alla fiorentina e per tutte quelle derivazione di questa arte culinaria di strada come la lingua, la poppa, oltre alla salsiccia, ma c’è anche una scelta di street food, meno fiorentina, come l’hamburger e gli hot dog. Un Chiosco che anche nei giorni meno soleggiati, garantisce un servizio senza problemi, grazia ad una struttura davvero funzionale, sia per comodità che per design.



Buticche Di' Lampredotto
Piazza dei Nerli
Firenze

TRIPPAIO ALBERGUCCI MARIO I MIGLIORI 5 TRIPPAI DI FIRENZE



Il Trippaio Albergucci Mario, è tra i trippai più rinomati di Firenze, si trova nella zona di Porta Romana, accanto all’ingresso dell’Istituto d’Arte. Gestito dal mitico Mario, ha sempre mantenuto un’ottima qualità nel tempo, offrendo numerose prelibatezze. Con il suo passato nel settore degli argenti, da buon artigiano, offre le sue specialità di trippa, lampredotto e affini come: il lesso, la lingua, i neretti, la guancia, il bollito, con la massima cura e precisione. Una garanzia di gusto e qualità.



Trippaio Albergucci Mario
Piazzale di Porta Romana
Firenze

AURELIO I' RE DEL LAMPREDOTTO  I MIGLIORI 5 TRIPPAI DI FIRENZE



Questo chiosco, Aurelio I' Re Del Lampredotto, che si trova nel Quartiere 5 in Piazza Bernardo Tanucci, ha un personaggio davvero estroverso a gestirlo, Marco, che con la sua simpatia ed energia coinvolge la clientela, sopratutto nella pausa pranzo sempre affollatissima. Oltre alla trippa, qui il lampredotto è gustoso e ogni venerdì si può provare l'ottimo lampredotto al tartufo, una vera delizia. Ma l’offerta è molto ampia e fatta di cura nel dettaglio, prodotti freschissimi e comprati ogni giorno al mercato. Da non perdere, anche la porchetta, la salsiccia alla griglia e ad una particolare specialità (estiva sopratutto), la gustosissima insalata di trippa fredda.



Aurelio I' Re Del Lampredotto
Piazza Bernardo Tanucci
Firenze
  • English (UK)

FirenzeRestaurant.it

Viale Redi NNN - 50127 Firenze 0551.00.00.000

Iscrizione Newsletter